LO SAPEVI CHE? IL CARDO MARIANO...

LO SAPEVI CHE? IL CARDO MARIANO...

CARDO MARIANO (Silybum Mariano) ha proprietà prottetrici, disintossicanti e curative del fegato.

Il principio attivo: ricco di silimarina, il cui potere disintossicante del fegato è stato accertato e provato.

La silimarina possiede spiccata azione lipotropo ( ostacola la degenerazione grassa del fegato) e e antinecrotica ( riduce la degenerazione delle cellule epatiche).

Con tutto quello che il fegato deve filtrare tutti i giorni, non è una sorpresa che a volte può essere sovraccarico...a maggior ragione se avete esagerato con i cibi grassi durante le Feste.

Il Cardo Mariano può aiutarlo a rigenerarlo e anche a proteggerlo dai danni futuri.

Si consiglia di assumerlo in decotto (semi), tintura madre o preparati insieme ad altre piante depurative per il fegato.

CURIOSITÀ: Pare che a scoprire le proprietà del cardo siano stati i monaci benedettini, tanto che da alcune parti viene chiamata "erba benedettina".


La legenda narra che il colore delle macchie sia stato formato dalle gocce di latte perdute da Maria mentre allatava Gesù.

USI MAGICI: Per proteggere la propria casa del fuoco durante l' anno bruciare un cardo selvatico sul camino nella notte di Capodanno.

Torna al blog

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.