LA TISANA alla ROSA CANINA. LO SAPEVI CHE?

LA TISANA alla ROSA CANINA. LO SAPEVI CHE?


LA TISANA di ROSA CANINA: nel inverno riscaldarsi con una buona tisana alla Rosa Canina.

LO SAPEVI che PLINIO IL VECCHIO, raccontava la storia di un soldato romano, che un giorno, correndo su un sentiero di sassi era stato inseguito da un grosso cagnone che poi lo aveva addirittura morso?

Comunque tutti si preoccupavano che l'uomo avesse preso la rabbia e allora una donna che abitava nel bosco, e che conosceva le piante, gli fece bere un decotto fatto con le bacche di Rosa selvatica (conosciuti con il nome di cinnorodi) che cresceva accanto alla sua casa.

L' uomo si sentì subito bene!

Questa stessa pianta era usata dalla signora del bosco anche per il raffreddore...

 

 

Basta portare 250 ml di acqua a ebollizione, togliere il bollitore dal focolare e mettere in infusione per 10 minuti un bel cucchiaio colmo di cinnorodi di rosa canina, poi filtrare.

Si può bere la tisana da 2 a 3 volte il dì, addolcendo magari con miele, e sarà utile in caso di raffreddore, influenza, tosse e debolezza.

 

I cinnorodi di Rosa Canina sono la fonte migliore di vitamina C...ne contengono il 50% in più delle arance.

La Rosa Canina è una pianta spontanea appartenente alla famiglia delle Rosaceae.

Si tratta di una specie molto utilizzata in Erboristeria e Fitoterapia per le sue proprietà e i suoi benefici.

 

Le preparazioni erboristiche a base di Rosa Canina servono soprattutto come integratori di vitamina C, viene normalmente consigliata come rimedio per aumentare le difese immunitarie, combattere gli stati infiammatori, alleviare i sintomi delle allergie e contrastare l'azione dei radicali liberi.

🌿🍵🌱🍵

Vi svelo un piccolo segreto: Io amo il fiore della Rosa Canina...è il mio fiore preferito.

« La Rosa è il profumo degli Dei,
la gioia degli uomini,
orna le grazie dell' Amore che sboccia
è il fiore prediletto di Venere »

 

Back to blog

Leave a comment

Please note, comments need to be approved before they are published.